Trucchi in cucina

Bottiglie d’olio

Pulirle perfettamente

  • Per eliminare completamente le incrostazioni dal fondo delle bottiglie che hanno contenuto l’olio, si mettono in ogni bottiglia 3 cucchiai di sale grosso, 1/2 bicchiere di aceto e si lascia riposare 24 ore. Il contenuto della bottiglia va poi sbattuto con forza finchè il deposito si è completamente staccato dal fondo. Dopo aver buttato l’aceto, le bottiglie devono essere lavate con detersivo e acqua molto calda.

Albumi montati

Gonfi in poco tempo

  • Prima di montare gli albumi, è meglio strofinare l’interno del recipiente in cui saranno montati con un foglio di carta assorbente da cucina imbevuto di aceto. Gli albumi gonfiano meglio e in minor tempo e rimangono consistenti più a lungo.

Pasta sfoglia

Riutilizzare i ritagli

  • I ritagli di sfoglia non vanno rimpastati perchè non si gonfiano più in cottura. Si possono riutilizzare avvicinandoli fra loro sul piano di lavoro infarinato (o su un foglio di carta da forno) e passandoci sopra delicatamente il mattarello in modo da saldarli perfettamente.
  • Si possono ricavare dei salatini, tagliati a rombi o a striscioline, spennellati con tuorlo appena sbattuto e spolverizzati con grana grattugiato o paprica prima di cuocerli in forno.

Carne

Più digeribile

  • Per rendere la carne più digeribile la si può spruzzare, prima della cottura, con succo di ananas fresco e lasciare riposare 3 ore. L’ananas contiene sostanze che accelerano la digestione.

Verdure crude

Conservarle a lungo croccanti

  • Carote, gambi di sedano, porri e cipollotti per pinzimoni o insalate possono essere preparati anche il giorno prima. Per non farli sciupare si possono tenere immersi, già tagliati a rondelle o a bastoncini, in acqua fredda nella parte più bassa del frigo, in un recipiente a chiusura ermetica o coperti con pellicola da cucina.