Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr di riso
  • 200 gr di gamberi
  • 200 gr di calamari
  • 400 gr di cozze
  • 1 barattolo di pomodori pelati
  • 1 fumetto di pesce per la cottura del riso
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • carota e cipolla q.b.
  • peperoncino q.b

Procedimento

  • Sgusciate completamente i gamberi togliendo anche il filetto nero dalla schiena; mettete i gusci e le teste in un pentolino con acqua e sale, mezza cipolla, mezza carota per fare un fumetto e lasciatelo bollire a fuoco basso per circa un’ora.
  • Mettete le cozze nel fumetto in ebollizione per farle aprire, recuperatele, sgusciatele e tenetele da parte (lasciatene qualcuna col  guscio come guarnizione).
  • Pulite i calamari, tagliateli a pezzi, uniteli ai gamberi e fateli rosolare in una padella con due cucchiai di olio, un pò di cipolla tritata finemente, mezzo bicchiere di vino bianco e peperoncino.
  • Quando il vino è evaporato, aggiungete i pomodorini pelati, le cozze sgusciate e lasciate andare la cottura per 10 minuti circa a fuoco vivace.
  • Versate il riso nel sugo e fate andare la cottura bagnando continuamente con il fumetto.
  • Servite il risotto alla pescatora nei piatti guarniti con le cozze sane precedentemente conservate.