Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 400 gr di carne di coniglio
  • trito di cipolla, sedano e carota 60 gr
  • 250 gr di salsa di pomodoro
  • 50 gr di vino rosso
  • 20 gr di olio
  • 20 gr di burro
  • sale e pepe

Preparazione pappardelle al ragù di coniglio

  • Preparate le pappardelle seguendo il solito procedimento per la pasta fresca e ritagliandola poi a strisce di 2 cm di larghezza e 5/6 cm di lunghezza.
  • Lavate il coniglio, già tagliato a pezzi grossi. Rosolateli in burro e olio col trito di aromi e bagnateli con il vino rosso. Aggiungete la salsa, salate e pepate a vostro gusto e cuocete per almeno 1 ora.
  • Togliete il coniglio dalla casseruola, disossatelo e tagliate la carne a piccoli dadi o tritatela grossolanamente. Passate il sugo rimasto in pentola in uno staccio a trama grossa per eliminare eventuali frammenti di ossicini.
  • Rimettetelo al fuoco con la carne sminuzzata, lasciate insaporire per una decina di minuti e condite la pasta cotta in acqua bollente e salata per 3/4 minuti. Se la trovate, potrete sostituire il coniglio con la carne di lepre, ancora più raffinata. Buon appetito con le pappardelle al ragù di coniglio!